Cabras

“Suoni da Oriente” sabato con la professoressa Anna Chiara Fariselli

Le attività culturali del Museo Civico di Cabras continuano con una conferenza dal titolo “Suoni da Oriente: riflessioni per una ricostruzione sperimentale della musica fenicia e punica”, tenuta da Anna Chiara Fariselli, professoressa di archeologia fenicio-punica dell’Università di Bologna.

La conferenza si terrà sabato 30 ottobre, alle ore 18.30, presso l’Auditorium Mena Manca Cossu del Centro polivalente di Cabras, in via Tharros.

Lo studio della musica in uso tra fenici e punici è un tema particolarmente complesso poiché – data la mancanza di fonti scritte dirette e di materiali archeologici specifici in quantità sufficiente – si basa soprattutto sull’analisi delle raffigurazioni presenti su diversi materiali propri delle genti della costa siro-palestinese e delle proiezioni di queste nel bacino centrale e occidentale del Mediterraneo.

Da anni la professoressa Fariselli si occupa di recuperare e analizzare i documenti relativi a questa manifestazione immateriale della civiltà fenicia e punica, ricercando e confrontando le tracce degli “eventi sonori” che rappresentarono, assai verosimilmente, un veicolo di comunicazione e una cerniera culturale fra le diverse popolazioni mediterranee, dall’età del Bronzo alla romanizzazione.

Per accedere alla sala della conferenza è necessario il Green pass e sarà richiesto l’uso della mascherina.

Per consentire una maggiore partecipazione all’evento è prevista la diretta Facebook sulla pagina Museo Civico “Giovanni Marongiu” – Cabras.

Per informazioni si può contattare la segreteria organizzativa presso il museo di Cabras, al numero 0783.290636.

Martedì, 26 ottobre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.