Al volante ubriachi o senza assicurazione: fioccano le denunce nel Sulcis.

Ieri a Carbonia, i carabinieri della locale Stazione, congiuntamente a quelli delle stazioni di Narcao, Santadi, Sant’Antioco e dell’aliquota radiomobile della locale Compagnia, unitamente a personale specializzato del Nas e del Nil di Cagliari, hanno effettuato tutto una serie di controlli attraverso un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, nonché all’accertamento mirato del rispetto delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19 attualmente in corso. L’attività è stata dunque mirata alla verifica del rispetto delle normative sanitarie all’interno dei pubblici esercizi, al contrasto al lavoro irregolare e alla tutela della sicurezza del lavoro. Nella circostanza è stato denunciato un diciannovenne di Carbonia, disoccupato con precedenti denunce a carico, indiziato del reato di guida senza patente. Questi, in via Costituente, quale proprietario e conducente di un veicolo Fiat Ducato, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, è risultato essere sprovvisto del documento di guida in quanto mai conseguito. La medesima violazione gli era già stata contestata nell’ottobre del 2021. Il veicolo è stato pertanto sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Nel proseguo dei servizi un 46enne nato e residente nel capoluogo sulcitano, operaio incensurato, è stato anch’egli denunciato per guida sotto l’influenza dell’alcool. Questi, in via Luigi Orione quale proprietario e conducente di un veicolo, aveva provocato un sinistro stradale senza coinvolgere altre autovetture. Sottoposto ad accertamento etilometrico è risultato essere positivo con un tasso superiore a 1,50 grammi per litro. Il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa RCA ed è stato pertanto sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca. Il documento di guida gli è stato ritirato.

Un 38enne di San Giovanni Suergiu, operaio con precedenti denunce a carico, è stato denunciato per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool avendo rifiutato l’accertamento etilometrico. Questi, in via Roma, quale conducente di un veicolo Citroen era stato notato transitare con andatura ondivaga ed era stato fermato dai militari operanti. Non essendo il veicolo di sua proprietà non è stato sottoposto a fermo amministrativo. La patente gli è stata invece ritirata.

Più tardi, nel corso di un’ispezione igienico sanitaria e giuslavoristica effettuata da personale specializzato del Nas e del Nil (Nucleo Ispettorato del lavoro) dei carabinieri di Cagliari, all’interno di un bar è stato accertato l’impiego di 2 lavoratori in nero su 5 totali, nonché rilevanti carenze igienico sanitarie. E’ stata quindi disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale e sono state contestate sanzioni amministrative per un totale di €10.000. Nel corso dell’intero servizio sono stati controllati 25 autoveicoli e 7 bar.

L'articolo Al volante ubriachi o senza assicurazione: fioccano le denunce nel Sulcis proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.