San Gavino Monreale

Nei guai un commerciante di Guspini fermato dai carabinieri

Difficile tenere in garage una Porsche Cayman, senza mettersi mai al volante. Ma se la patente ti è stata sospesa per un anno, è meglio rassegnarsi, spolverare il bolide ogni tanto ed avere pazienza.

Lo ha scoperto a proprie spese un commerciante di Guspini, 52 anni: ieri i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Villacidro l’hanno fermato ad un posto di blocco a San Gavino Monreale ed hanno scoperto in fretta che non avrebbe potuto guidare.

Il commerciante non solo non ha potuto mostrare la patente: ha anche rifiutato di sottoporsi alla prova dell’etilometro. Per legge, il rifiuto vale come una ammissione di positività: per questo scatterà una denuncia per guida in stato di ebbrezza alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

Quanto alla patente, i carabinieri presenteranno un rapporto alla Prefettura di Cagliari, che verosimilmente prolungherà i tempi di sospensione, a causa della scarsa disciplina del trasgressore.

Sabato, 25 settembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.