Cabras

Organizza la sezione di Italia Nostra

Valorizzare e far conoscere tanti beni materiali e immateriali dimenticati e/o abbandonati. Con l’anno nuovo, a Cabras partirà un laboratorio incentrato sui beni comuni: appuntamento per venerdì 7 gennaio.

Organizza la sezione Sinis Cabras Oristano di Italia Nostra che, dopo aver tenuto la parte teorica del corso online in autunno, ora è pronta ad organizzare dei laboratori in presenza, guidati da esperti della sede nazionale di Italia Nostra.

L’associazione è impegnata da alcuni mesi nella realizzazione del progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

L’obiettivo del laboratorio è quello di restituire la mappatura dei beni presenti nel territorio di Cabras, che verranno segnalati e presentati dai partecipanti.

Le proposte che emergeranno durante il laboratorio saranno riunite in un dossier da inserire nel sito nazionale di Italia Nostra, che sarà presentato durante una manifestazione pubblica ai cittadini e agli enti interessati.

Sono stati invitati a partecipare associazioni e amministratori locali. La partecipazione è aperta a tutti. È richiesta la registrazione inviando una mail entro giovedì 6 gennaio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L’incontro del 7 gennaio si terrà a Cabras alle 15 nel salone della chiesa Sacro Cuore, in via Trieste.

Venerdì 31 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.