Al San Martino da oggi solo interventi chirurgici d’urgenza
Troppo pochi gli anestesisti rimasti in servizio. Si fermano gli interventi programmati 

Il San Martino da oggi garantisce solamente gli interventi chirurgici d’urgenza.  I tre anestesisti rimasti in servizio si dovranno dividere tra il reparto di Rianimazione, gli interventi urgenti e l’assistenza nei trasferimenti dei pazienti ad altri nosocomi. Impossibile per loro garantire anche l’attività chirurgica programmata dei tre reparti Chirurgia, Ortopedia, Ginecologia, Urologia e Endoscopia.

Un disagio annunciato già nei giorni scorsi, dopo l’assenza di tre anestesisti: due in ferie in vista del trasferimento a Cagliari, la terza assente per  maternità. Da questa settimana iniziano anche le ferie per una parte dell’altro personale, con una ulteriore contrazione della disponibilità di anestesisti e con l’annullamento delle sedute di chirurgia ordinaria . 

Particolarmente gravi i disagi imposti a quanti subiscono una frattura. Al momento sono circa una decina le persone ricoverate in ortopedia con una frattura la femore che vedono allungarsi i tempi di attesa dell’intervento chirurgico, non considerato urgente. 

Da ricordare che gli interventi al femore fino a un anno fa erano assicurati entro le 48 ore, secondo le indicazioni nazionali che impongono una breve attesa, considerati i gravi rischi a cui sono esposte le persone che subiscono questo tipo di frattura.

Lunedì, 31 maggio 2021

L'articolo Al San Martino da oggi solo interventi chirurgici d’urgenza sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.