Oristano

Personale in grandissima difficoltà

Situazione sempre molto grave per non dire drammatica  al Pronto soccorso dell’ospedale  San Martino di Oristano, dove tra ieri e oggi sono morti  tre pazienti positivi al Covid, arrivati al presidio in gravi condizioni e con necessità di ricovero in terapia intensiva. Un ricovero in un’altra struttura ospedaliera dell’isola, che però non è stato possibile.

Un dramma che si ripete ormai da alcune settimane, con gran parte degli spazi del Pronto soccorso occupati  da pazienti Covid: si è arrivati a contarne 15 contemporaneamente e alcuni  in gravissime condizioni.  Un numero pari a quello dei degenti del reparto Covid aperto due settimane fa all’ospedale Delogu di Ghilarza dove però arrivano solo pazienti con necessità di cure a bassa intensità e comunque dotato di organico e ambienti riservati. 

La situazione al San Martino risulta sempre di più difficile gestione e rende inevitabile il ricorso a periodiche e temporanee chiusure del Pronto Soccorso.  Come la notte scorsa, quando le ambulanze del 118 sono state dirottate verso altri ospedali. 

Da aggiungere che il personale infermieristico, già all’osso, è decimato dalle assenze degli operatori positivi, al momento almeno 4, e che gran parte dei turni sono coperti da un solo medico. Una situazione che espone pazienti e personale sanitario a elevate responsabilità e rischi e che, purtroppo,  sembra non trovare soluzione neanche con l’attivazione di nuovi reparti Covid in alcuni ospedali della Regione.

Lunedì, 31 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.