Cotinuano emergenze e polemiche che ballano attorno al Policlinico di MOnserrato. Il sindacato Usb Sanità, con una nota firmata oggi dal segretario Gianfranco Angioni e da Maurizio Cara, denuncia una situazione sempre più vicina al collasso: “Inaccettabile e farraginosa la predisposizione trasmessa il 22 Gennaio dal Direttore Sanitario Dott. Ferdinando Coghe, lo stesso che alcuni giorni fa, dopo la manifestazione promossa dall’UNIONE SINDACALE DI BASE a cui hanno aderito numerosi operatori, ha dichiarato che erano necessari sacrifici da parte degli Operatori , adesso cerca di correre al riparo dopo che i buoi sono scappati dalla stalla. E’ oramai evidente il completo fallimento delle politiche organizzative portate avanti in questi anni all’interno dell’AOU di Cagliari, un organizzazione portata avanti a completo discapito degli operatori che hanno visto in prima persona protagonisti infermieri e OSS, pagare sulla propria pelle le scelte scellerate attuate da parte di un amministrazione che è pagata profumatamente per trovare soluzioni e non certo chiedere ancora sacrifici”.

Dunque le ricchieste precise, che il sindacato inoltra ancora all’azienda: “L’ USB Sanità è da due anni che chiede una riorganizzazione operativa dell’emergenza con un piano straordinario di assunzioni stabili. Assistiamo invece a disposizioni ritardatarie, perentorie e machiavelliche come quelle descritte nella nota trasmessa dalla Direzione Sanitaria. La nostra Organizzazione Sindacale, a tutela degli Operatori e dei pazienti, metterà in atto tutte le prerogative di legge affinchè vengano messe in risalto e perseguite le responsabilità di questo disastro annunciato”.

L'articolo “Al Policlinico Universitario di Cagliari troppi pazienti positivi, fuori controllo anche i contagi degli operatori” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.