Al mare si può andare in pullman, riparte il servizio di trasporto
Via ai collegamenti con Torre Grande, S’Archittu, Santa Caterina e Putzu Idu

Autobus

È tornato regolare a Oristano il servizio di trasporto per il mare effettuato dall’Arst. Le spiagge di Torre Grande (per la quale il servizio è reso anche dal trasporto extra urbano), Santa Caterina e S’Archittu e Su Pallosu (bus per Bosa), Putzu Idu saranno nuovamente raggiungibili da Oristano.

Attualmente vige ancora l’orario invernale, con un numero ridotto di corse, ma dal 1° luglio (e fino al 31 agosto) l’orario sarà potenziato rispondere alle esigenze del periodo estivo.

I collegamenti sono stati ripristinati con l’avvio della fase 3 dell’emergenza coronavirus, dopo essere stati sospesi lo scorso marzo, in ottemperanza alle misure nazionale in materia di anti-contagio. Lo prevede l’ultima ordinanza – la numero 28 – adottata dal presidente della Regione, Christian Solinas.

In tutta l’Isola le corse di autobus, treni e metropolitane dell’Azienda sarda di trasporto si svolgeranno regolarmente con gli orari e frequenze abituali, ad eccezione delle corse scolastiche, che saranno ripristinate all’avvio delle attività didattiche.

Fermi in deposito anche i bus che collegano Cagliari e Pula, a causa dell’interruzione delle attività del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale ferroviario su Rete Nazionale (RFI) è prorogato fino al 12 giugno l’orario dei servizi attualmente in vigore. Dal 13 giugno sarà ripristinata la programmazione oraria estiva.

Lunedì, 8 giugno 2020

L'articolo Al mare si può andare in pullman, riparte il servizio di trasporto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.