Cagliari

Sanzioni da 400 euro dopo i controlli dei carabinieri

Un farmacista, il titolare di un bar e un macellaio: tutti e tre sanzionati dai carabinieri perché lavoravano senza avere il green pass rafforzato.

Il primo, 59 anni, è incappato in un controllo in una farmacia di Cagliari. Per lui è scattata anche una segnalazione alla Prefettura, perché i farmacisti sono obbligati a vaccinarsi, come chiunque lavori nella sanità.

A Muravera i carabinieri della Compagnia di San Vito hanno contestato la violazione delle norme per il contenimento della pandemia da coronavirus al titolare di un bar (46 anni) che ugualmente lavorava sprovvisto di green pass. Per lui una sanzione amministrativa da 400 euro.

All’interno del locale c’era anche un cliente che non ha potuto mostrare ai carabinieri la certificazione verde: ha detto ai militari che il titolare gli aveva chiesto di andar via e in questo modo l’ha salvato da guai peggiori.

Il terzo verbale è stato compilato dai carabinieri di Tratalias: dovrà pagare 400 euro anche il titolare di una macelleria che non ha potuto mostrare un green pass valido.

Sabato, 29 gennaio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.