Terralba

Quattro giornate nel calendario predisposto dall’amministrazione comunale. Ci sarà anche il tradizionale grande albero

Torna a Terralba “Le vie del Natale”, rassegna che precede le festività di dicembre: l’amministrazione comunale avvia la ricerca di operatori economici hobbisti e associazioni interessati partecipare.

“Riserveremo un numero minimo di quindici postazioni agli operatori economici”, spiega l’assessora al Commercio e alle Attività produttive, Rosella Orrù. “Cinque invece saranno i posti dedicati alle associazioni di volontariato”.

“Per partecipare alla rassegna, gli hobbisti che ancora non l’hanno fatto dovranno regolarizzare la propria posizione, con la presentazione al Comune di residenza della segnalazione certificata di inizio attività di mostra e vendita del proprio ingegno e creatività”.

Chi intende prendere parte a “Le vie del Natale” deve presentare la richiesta al protocollo del Comune di Terralba entro il 29 novembre, utilizzando i moduli disponibili sul sito istituzionale.

Già segnate sul calendario le quattro date della rassegna di Natale: mercoledì 8 dicembre, domenica 12, domenica 19 e giovedì 23 dicembre, sempre dalle 10 alle 20.30.

“Durante la prima giornata di rassegna”, annuncia l’assessora Orrù, “sarà inaugurato il grande albero di Natale”.

L’albero allestito in occasione de “Le vie del Natale” negli anni è diventato un’attrazione che richiama numerosi visitatori da tutto il circondario e non solo.

Rosella Orrù
L'assessora Rosella Orrù

Giovedì, 11 novembre 2021

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.