Cerchiamo disperatamente questa ragazza.

Condividiamo l'appello divulgato sui social

Si chiama Asia ed è scomparsa da Cagliari sabato mattina assieme ad altri due ragazzi. La cerchiamo ovunque.. In tutta la Sardegna e non.
Amici di Asia aiutateci. Chi sa qualcosa.. Chi ha avuto modo di parlare con i ragazzi anche prima di sabato e magari vi hanno detto qualcosa che puo' essere utile..

contatti subito i carabinieri e polizia della zona o i familiari. Non abbiate paura di farlo.. Aiutate loro e aiutate le loro famiglie che vivono ore di angoscia.

 @_.asieetta.__#follow#fatevisentire#tornateacasa#vivogliamobene# Asia Pusceddu

“Ho parlato anche stamattina con i carabinieri, mi hanno detto che non ci sono novità. Sono disperata. Asia, figlia mia, torna a casa, ti stiamo aspettando tutti a braccia aperte”. A parlare è Nicoletta Madau, madre della 15enne di Maracalagonis sparita nel nulla sabato scorso. Proprio lo stesso giorno nel quale è sparito Davide Murgia di Decimomannu, “il suo fidanzatino. Stanno insieme da settembre, non c’è mai stato nessun problema”, racconta ancora la mamma.

Potrebbero essere andati sino a Sassari i 4 ragazzi: oltre Asia Pusceddu e Davide, i carabinieri sono alla ricerca anche di Sara Frau, 15enne di Decimomannu, e di Giovanni Mattia Onnis, di ventuno anni.

 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.