Stava per consegnare le mascherine ai suoi concittadini, tutti desiderosi, giustamente, di averne una in questi giorni di emergenza Coronavirus, Nicola Muzzu, sindaco di Aggius. All’improvviso, gli si è materializzato davanti un giovane con, tra le mani, una busta: “Dentro c’erano 2500 euro da spendere per aiutare chi è in difficoltà, mi ha detto che era il rappresentante di un gruppo di giovani di Aggius”, racconta il sindaco. Insomma, una vera e propria manna dal cielo inaspettata, arrivata nel “caos” dell’organizzazione della distruzione delle mascherine: “Ho capito che siamo una bella comunità solidale e che le difficoltà non ci spaventano perché le affrontiamo insieme. Buon giovedì santo a noi tutti”.

L'articolo Aggius, dono inaspettato nell’emergenza Coronavirus: “2500 euro da un gruppo di giovani” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.