castiadas

Due paesi sconvolti, Villasimius e Villaputzu, per il drammatico incidente avvenuto questa mattina alle 9.40 sulla strada provinciale che dalla nuova Orientale porta alla borgata di San Pietro di Castiadas.

Le vittime sono Ambra Utzeri, 32enne di Villasimius, sposata e madre di tre bambini, e Alex Massessi, 38 anni, operatore turistico di Villaputzu, dj che negli ultimi anni ha gestito il suo chiosco, frequentatissimo, a Costa Rei, e che era solito fare la stagione turistica lavorando nel Nord Italia. Una persona stimatissima, sempre cordiale con tutti. Da anni organizzava anche il carnevale del Sarrabus

La dinamica dell’incidente: la 32enne era alla guida di una Fiat Punto. Massessi era invece alla guida del suo furgone nero Renault. Lo scontro sarebbe stato proprio fra questi due mezzi. Coinvolta anche una Peugeot: la conducente di quest’ultima è stata accompagnata in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni non destano preoccupazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di San Vito, i vigili del fuoco, l’elisoccorso e il 118.

Fonte: L'Unione Sarda

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.