Roma

L’annuncio dell’ex ministro Walter Veltroni, a nome del marito

È morta all’età di 90 anni Maria Luisa Ceciarelli, in arte Monica Vitti, una delle più note attrici italiane tra gli anni Cinquanta e Ottanta.

Vitti è deceduta a Roma. A dare notizia della scomparta delle celebre attrice è stato il politico e giornalista Walter Veltroni, su richiesta del marito dell’attrice.

Nata a Roma il 3 novembre del 1931, è stata la “musa” del regista Michelangelo Antonioni, con cui ebbe anche un lungo legame sentimentale.

Antonioni la volle come protagonista nella tetralogia della incomunicabilità lavorando così ne “L’avventura”, “La notte” e l'”Eclisse”. Ma l’attrice recitò anche per altri registi celebri, come Mario Monicelli, che la scelse per “La ragazza con la pistola” e “Camera d’albergo”.

Oltre al cinema c’è stato anche il piccolo schermo. In tv si esibì insieme a Raffaella Carrà e Mina nel varietà televisivo “Milleluci” e recitò nella commedia “Il cilindro” di Eduardo De Filippo.

Nell’arco della sua carriera Vitti ha vinto cinque David di Donatello come migliore attrice protagonista, tre Nastri d’argento, dodici Globi d’oro, un Ciak d’oro alla carriera, un Leone d’oro alla carriera a Venezia, un Orso d’argento alla Berlinale e una Concha de Plata a San Sebastián.

Mercoledì, 2 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.