Samassi – Un male incurabile si è portato via Efisio Serra, classe 1959, conosciutissimo componente della  Compagnia Barracellare locale.Impegnato sempre in prima linea durante le situazioni di emergenza, il sindaco Enrico Pusceddu lo ricorda, commosso, a nome di tutta la comunità: “In tutti questi anni abbiamo avuto la possibilità d’apprezzare la sua dedizione al servizio degli altri, la sua passione per la Compagnia e la sua, coinvolgente, voglia di vivere.Anche nelle situazioni più pericolose durante le campagne antincendio, durante i servizi in occasione delle allerte meteo o in alcune ancor più critiche come quelle appena vissute nell’attività di Protezione civile durante l’emergenza Covid non si è mai tirato indietro. Sempre con la battuta pronta e il sorriso sulle labbra si è messo a disposizione degli altri anche quando il suo fisico iniziava a cedere. Ci mancherà.A nome di tutta l’Amministrazione comunale ci tengo ad esprimere pubblicamente la gratitudine per il servizio reso alla nostra Comunità e le più sentite condoglianze alla famiglia.Ciao Efisio”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.