Regna un silenzio surreale, interrotto solo dalle eliche degli elicotteri delle Forze dell’ordine che danno la caccia a un pakistano, l’assassino di Mirko Farci, il 19enne accoltellato a morte nella sua abitazione, davanti agli occhi della madre, ex dell’uomo, rimasta ferita in modo grave. Una giovane vita spezzata, quella di Mirko. Molto conosciuto in tutta Tortolì e stimato da tutti. “Un bravo studente”, si legge così in varie bacheche di Facebook. E la sua scuola, l’istituto professionale Ianas, ha deciso di pubblicare una foto del diciannovenne sorridente e di appendere un telo nero sopra l’insegna all’ingresso. Sul sito ufficiale solo due parole: “Ciao, Mirko”.

Ad aggiungerne una delle sue insegnanti, Luisa U., che ha postato una immagine della giovane vittima a contorno di un lungo post: “Sei stato un alunno meraviglioso e non sono parole di convenienza, sono tutte vere, buono gentile, sempre sorridente e bello. Mi dicesti che tu a casa ci stavi davvero bene, ed è proprio lì che ti ha tolto la serenità quel mostro che altro non può chiamarsi….difendere gli altri era il tuo motto è te lo sei portato addosso sino ad oggi e per sempre…..Oggi vestiamo un lutto così grande e profondo, a scuola tutti a stare in un silenzio assordante, tutti uniti nel dolore e nel rispetto, tutti ad avere un cuore logorato da questo mondo così strano che dal bello in un attimo passa al crudele. Oggi tutti a pregare e meditare, a capire perché tutto ci sembri spesso così lontano da noi ma molte volte è più vicino di quanto si pensi….non si può giustificare un atto così vile e mostruoso, oggi piangiamo un grande, un ragazzo speciale da sempre….. Oggi piango per te che sei stato tra gli alunni più rispettosi e gentili, buoni e fiduciosi nella vita, volenterosi e amato da tutti. Oggi è un brutto giorno. Dio confido in te, aiuta la mamma che alla vita rimane attaccata per un filo, aiuta il fratellino, i nonni, gli zii e la zia Stefania. Aiutaci a superare questo momento tragicamente indescrivibile. Rip, ciao Mirko”.

L'articolo Accoltellato e ucciso dall’ex della madre a Tortolì: “Ciao Mirko, alunno meraviglioso e ragazzo speciale” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.