E' accusata di tentato omicidio aggravato

(ANSA) - PAVIA, 19 MAR - Ha colpito la madre al collo con un grosso coltello da cucina e poi è fuggita di casa. E' accaduto oggi in un comune della provincia di Pavia. La ragazzina è stata rintracciata più tardi dai carabinieri che l'hanno accompagnata al carcere minorile Beccaria di Milano: per lei è scattato lo stato di fermo con l'accusa di tentato omicidio aggravato. La donna, soccorsa dai familiari e dai vicini di casa, è stata trasportata all'ospedale di Lodi per essere sottoposta ad un intervento chirurgico.

Secondo la ricostruzione effettuata dagli investigatori, la giovane oggi ha agito mentre il convivente della mamma stava riposando e dopo avere rinchiuso in una stanza le due sorelle minori. Quando è stata ritrovata dai carabinieri, la ragazzina era in un forte stato di agitazione. La madre non sarebbe in pericolo di vita. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.