Terralba

Le iniziative nel fine settimana

Due appuntamenti tra musica e letteratura in programma nel fine settimana al teatro comunale di Terralba.

Sabato 4 dicembre la biblioteca comunale “Sebastiano Satta”, gestita dalla Cooperativa Socio Culturale, propone un nuovo “Incontro con l’autore”. Alle 17 la poetessa Sara Carvone presenterà la sua raccolta di opere “Scripta Aurea”, pubblicata dalla casa editrice La Città degli Dei di Stefano Piroddi. Le opere affrontano vari temi, quali la spiritualità e le difficoltà che ognuno di noi può affrontare durante la propria esistenza. L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune e dell’Assessorato alla Cultura.

Domenica 5 dicembre al teatro comunale arriverà invece la musica del Sestetto Grimm. Il concerto è in programma alle ore 18.30. Organizzata l’associazione Incontri Musicali, diretta dal maestro Giacomo Medas, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Terralba e la Scuola civica di musica “Alessandra Saba”.

Il Sestetto Grimm, quintetto a fiati con percussioni formato da musicisti dell’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, proporrà la fiaba musicale multimediale per bambini e famiglie “Lo schiaccianoci”, con musiche di Pyotr Ilyich Tchaikovsky e testo di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann.

La proposta fa parte del progetto Fiabe in Musica, ideato nel 2015 da Francesca Ravazzolo e Viviana Marongiu con l’intento di avvicinare i bambini all’ascolto della musica classica, attraverso la narrazione di fiabe accompagnate da musica dal vivo e proiezione di immagini.

L’associazione di musica, parole e immagini coinvolge il bambino in un’esperienza intensa e totalizzante che stimola diverse sfere sensoriali, in un linguaggio a lui conosciuto, quello delle fiabe.

Il Sestetto Grimm è composto da Stefania Bandino al flauto, Viviana Marongiu all’oboe, Pasquale Iriual clarinetto, Francesco Orrù al fagotto, Luca Maria Leone al corno e Francesca Ravazzolo alle percussioni e voce narrante. Oltre all’attività concertistica, svolge un’intensa attività di lezioni-concerto nelle scuole del territorio sardo ed ha al suo attivo altre cinque fiabe musicali: Pierino e il Lupo, Pinocchio, Ferdinando il toro, La leggenda di Lalà e La gabbianella e il gatto.

A seguire, la seconda parte del concerto prevede l’esecuzione di famose colonne sonore di film e cartoni animati.

“Quando il direttore della nostra Scuola civica Andrea Piras ci ha proposto di ospitare il Sestetto Grimm”, dice l’assessora comunale alla Cultura, Giulia Maria Elena Carta, “non abbiamo esitato ad accettare nemmeno un secondo: una novità per i nostri bimbi e le loro famiglie, una vera e propria scoperta nell’ascolto della musica classica che entusiasma anche gli adulti, un progetto lodevole con un altrettanto lodevole obiettivo. La musica contribuisce eccome allo sviluppo sensoriale e all’ arricchimento personale fin da piccoli; ci sembrava un bel momento di apertura al clima natalizio e a tutti gli eventi che seguiranno. Un grazie da parte mia ad Andrea Piras per la proficua collaborazione di questi anni”.

L’ ingresso al concerto è gratuito. È richiesto il Green Pass.

Locandina presentazione Sara Carvone

Giovedì, 2 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392 o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.