A Solarussa mascherina obbligatoria

A Solarussa mascherina obbligatoria
Ordinanza del sindaco Tendas. Vietata anche la fruizione delle zone verdi del paese

Immagine d’archivio

Un’ordinanza per imporre l’utilizzo della mascherina nei luoghi pubblici e negli esercizi commerciali del paese. L’ha firmata il sindaco di Solarussa, Mario Tendas, come protezione personale e barriera alla diffusione del coronavirus.

“Le cautele in questo caso non sono mai abbastanza”, spiega il sindaco che, prima di emanare l’ordinanza, ha aspettato la fine della realizzazione e la distribuzioni di 1600 mascherine da parte dei volontari del paese a ciascuna famiglia.

“C’erano difficoltà reali a reperire le mascherine”, illustra Tendas, “e mi interessava fare in modo che tutti i cittadini potessero disporre di questo dispositivo di protezione individuale”.

Mario Tendas

“Ora non ci sono scusanti che tengano”, continua il sindaco di Solarussa, “anche perché ulteriori mascherine sono state distribuite nei negosi del paese e se qualcuno fosse ancora sprovvisto, abbiamo a disposizione altri dispositivi di protezione da poter consegnare”:

Chi non dovesse indossare la mascherina, come previsto dall’ordinanza potrebbe incorrere in sanzioni.

Nella stessa ordinanza il sindaco di Solarussa, Mario Tendas, vieta l’utilizzo dei parchi gioco per i bambini, degli impianti sportivi e dei giardini pubblici, la sosta sulle panchine allestite nelle piazze e nei giardini di Solarussa e ancora la chiusura al pubblico dei cimitero e dell’ecocentro comunale.

Venerdì, 10 aprile 2020

L'articolo A Solarussa mascherina obbligatoria sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie