Simaxis

Donato dall’associazione SVS alla comunità. Questa mattina dimostrazioni per cittadini e alunni

Da oggi sarà disponibile, in caso di necessità, nella facciata del Municipio: a Simaxis è stato inaugurato ufficialmente il defibrillatore donato al Comune e alla Comunità dall’associazione Soccorso Volontari Simaxis, guidata dalla presidente Natalina Tanda.

Amministrazione e volontari hanno scelto la giornata nazionale del Defibrillation Day per presentare ufficialmente lo strumento salvavita.

Una piccola cerimonia inaugurale e la benedizione da parte del parroco del paese, hanno preceduto le dimostrazioni in piazza, svolte dai volontari dell’associazione Svs di Simaxis, alla quale hanno assistito cittadini e alunni delle scuole medie.

A breve l’associazione, che fa parte dell’Anpas – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, si occuperà dei corsi di formazione per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico. I primi a frequentare le lezioni per ottenere l’abilitazione a utilizzare il Dae saranno i dipendenti comunali.

Lo strumento salvavita inaugurato oggi non sarà l’unico nel paese, che punta a essere cardio-protetto. Prossimamente ne saranno installati almeno altri due, in altrettanti punti strategici.



Simaxis - Defibrillation day
Un momento dell'inaugurazione - Foto dell'associazione Svs
Simaxis - Defibrillation day - volontari
I volontari con la presidente dell'associazione, Natalina Tanda
Simaxis - Defibrillation day 5
Alunni e cittadini partecipano all'iniziativa - Foto dell'associazione Svs

Sabato, 14 maggio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.