Tra le strade di Selargius è pronto a sfrecciare un furgoncino speciale: un Fiat doblò xl alimentato a solidarietà; quella dei venti imprenditori e commercianti selargini che hanno aderito al progetto Mobilità garantita, pensato dall’Amministrazione e portato avanti insieme alla ditta Pmg. “Una collaborazione decisamente proficua”, commentano il sindaco Gigi Concu e l’assessora alle Politiche sociali Fulvia Perra: “Il mezzo, affidato alla Fraternità della Misericordia, ci consentirà di offrire un nuovo servizio di trasporto gratuito ad anziani, disabili e a tutti coloro che per necessità fisiche, psiche o sociali avranno bisogno di essere accompagnati a fare un visita medica, la spesa o abbiano esigenze personali”.

Questa mattina la consegna ufficiale del mezzo, con la benedizione di Padre Mariano, in piazza Maria Vergine Assunta. Insieme alla Giunta quasi al completo, i volontari dell’associazione no profit, il responsabile della Pmg che ha seguito il progetto, e alcuni degli imprenditori e commercianti che hanno reso possibile l’arrivo del Doblò e ottenuto una targa di gratitudine. “A ognuno di loro vanno i ringraziamenti da parte di tutta la comunità, questa è la vera solidarietà. Fatta con discrezione e senza ottenere nulla in cambio se non il cuore più ricco”, sottolinea il primo cittadino. Come Mattia Vargiu, 26 anni, titolare della “3V-Costruzioni”: “Ho pensato insieme alla mia famiglia di rendermi utile alla comunità, abbiamo sentito il bisogno di fare qualcosa di buono per i nostri concittadini meno fortunati”. È uno dei tanti sponsor visibili nella carrozzeria del Doblò, concesso, grazie alla loro grande cuore, in comodato gratuito per due anni alla Fraternità di Selargius, e da domanina disposizione di tutta la comunità.

L'articolo A Selargius arriva il Doblò alimentato con la solidarietà: l’idea di venti imprenditori e commercianti proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.