A Samugheo situazione drammatica: 148 positivi al coronavirus
Appello del sindaco Patta. L’Assl chiede un inasprimento del lockdown e più controlli

Sono addirittura 148 le persone positive al coronavirus a Samugheo. Lo ha rivelato il sindaco Basilio Patta con una nota diffusa sui social poco prima della mezzanotte. Un numero elevatissimo che in provincia di Oristano non ha precedenti dall’inizio della pandemia e che, ha spiegato il sindaco, potrebbe addirittura crescere ancora. Da qui l’appello a comportamenti virtuosi per superare una situazione di emergenza così grave, come nessuno nel paese possa ricordare in un recente passato.

In serata il sindaco aveva reso noto anche l’invito dell’Assl di Oristano ai residenti di Samugheo ad evitare visite ad amici e parenti, se non strettamente necessario. L’Assl ha chiesto anche più controlli per una verifica del rispetto del lockdown che dura dal mese scorso e ha prescritto la chiusura dei saloni di barbieri e parrucchieri.

Di seguito la lettera che il sindaco di Samugheo Basilio Patta ha rivolto ai residenti. Tanta preoccupazione, ma anche molta speranza perché si possa uscire da una situazione così grave.

——

Cari concittadini,
sono certo che, anche se a tarda ora, questo mio comunicato sia in qualche modo atteso da tanti, sia per la necessità di conoscere la situazione attuale, sia per un’altra serie di infinite ragioni.
La nostra comunità sta affrontando una vigilia pasquale mai così difficile prima d’ora e il mio primo pensiero, permettetemi, va in primis alle persone che in questo momento stanno male e in alcuni casi sono purtroppo sotto le cure ospedaliere. Penso che possiamo stringerci a loro in un unico pensiero di conforto e vicinanza.
Nondimeno voglio esprimere il mio più caloroso augurio ai tanti positivi, e alle loro famiglie, che sono sottoposti al regime di isolamento. Chiedo che per costoro ci sia un grande gesto di solidarietà e forte supporto che si concretizza in una semplice azione: rimanere a casa e evitare il propagarsi dell’epidemia.
Facciamoci forza e coraggio in questo unico ed efficace modo.
Detto questo è necessario altresì informarvi della situazione:
Al momento attuale abbiamo a Samugheo 148 positivi di cui 3 ospedalizzate .
Questi dati sono stati rilevati in gran parte dagli screening effettuati nei giorni che vanno dal 22 marzo al 2 aprile e hanno permesso alle autorità sanitarie, al Comune e ai cittadini di prendere le migliori contromisure.
Ma non esiste arma migliore e più efficace del buon senso, del rispetto delle regole e dell’impegno a metterle in atto.
I disagi sono innumerevoli e distribuiti in egual misura: malati, anziani, bambini, lavoratori, allevatori, genitori, giovani. Tutti stiamo soffrendo un forte disagio.
Ma lo spirito dei samughesi è sempre stato tenace e caparbio, e nonostante i nostri mille difetti siamo sempre stati capaci di slanci di mirabile positività. Fa parte della nostra storia e del nostro modo di essere.
Questo io voglio vedere da voi: quel carattere incredibilmente forte, che in tante occasioni ha fatto valere il nostro nome in giro per il mondo, per l’amore per il lavoro che ci caratterizza, fosse anche l’organizzazione di una semplice giornata di festa. Uniti ci siamo presentati sempre come dei vincenti e sono sicuro che supereremo anche questa difficile sfida.
Stavolta abbiamo a che fare con un nemico invisibile ma che sappiamo vicino a noi tutti. Si può dire che non ci sia famiglia che non sia coinvolta in questa lotta.
I numeri nei prossimi giorni non potranno che crescere, perché la dinamica dei contagi non ha ancora raggiunto il suo picco. Ma tutto fa pensare che, se si persevera rigorosamente nel distanziamento sociale e nel rispetto delle regole igieniche, i numeri prima o poi dovranno prendere un’altra china.
E’ chiaro che solo noi abbiamo in mano il nostro futuro. Non c’è nessuno che ci può aiutare e ne dobbiamo venire fuori da soli.
Le azioni di contenimento e monitoraggio non sono terminate e ci riserviamo nei prossimi giorni di mandarle avanti, come abbiamo sempre fatto, di concerto con le autorità sanitarie.
Le raccomandazioni si lasciano sempre per ultime anche per far sì che esse rimangano maggiormente in risalto alla fine di un messaggio:
– evitate in questi giorni le riunioni di famiglia e non andate a cercare parenti o amici se non strettamente necessario;
– le persone che sono venute a contatto con positivi devono mettersi in isolamento e contattare gli operatori sanitari per capire come procedere
– rispettare tutte le prescrizioni igieniche.
Domani è Pasqua e io ho il bisogno di farvi gli auguri perché, nonostante tutto, questi giorni ci possono servire per farci riflettere su tanti aspetti del nostro futuro e sul fatto che noi stessi siamo i suoi unici artefici.
Un abbraccio sincero a tutti da parte mia e dell’intero Consiglio Comunale.
Basilio Patta – Sindaco di Samugheo

Domenica, 4 aprile 2021

L'articolo A Samugheo situazione drammatica: 148 positivi al coronavirus sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.