I casi di Covid si moltiplicano a Samassi e il sindaco Enrico Pusceddu è costretto a firmare un’ordinanza che manda il paese in semi lockdown: ci sono “86 cittadini in isolamento e un numero indefinito di cittadini che ancora attendono la registrazione della loro positività sui portali dell’Ats” e il virus dilaga tra gli studenti e il personale scolastico. Ecco le motivazioni che portano il primo cittadino a imporre un’ulteriore stretta.Sino al primo febbraio chiuse tutte le scuole: “Inoltre, si dispone il divieto di svolgimento di feste pubbliche e private, di assembramento nei parchi e nelle piazze, di svolgimento di attività sportive non agonistiche e la chiusura di tutte le attività di somministrazione di alimenti e bevande alle 24. Naturalmente, se la situazione dovesse migliorare, sarà un piacere revocare anticipatamente il dispositivo restrittivo”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.