Oristano

La manifestazione in programma il 6 febbraio sarà condizionata dall’emergenza sanitaria

I grandi protagonisti del motocross sono pronti a tornare a Riola Sardo per gli Internazionali d’Italia 2022. L’appuntamento è per domenica 6 febbraio. Una settimana prima, però, la manifestazione farà tappa ad Alghero. Come ogni anno gli Internazionali d’Italia faranno da anteprima al calendario del Mondiale, che avrà inizio il 20 febbraio e il 15 maggio toccherà proprio il tracciato sabbioso dell’Oristanese, con l’organizzazione del Moto Club Motor School Riola.

Gli organizzatori attendono circa un centinaio di partecipanti provenienti da tutta Europa. Arriverà in Sardegna il Team De Carli con le nuove moto GasGas guidate da Mattia Guadagnini, dallo spagnolo Jorge Prado e dal tedesco Simon Langenfelder. In gara anche i piloti del Team Sdm Corse Alessandro Lupino e l’olandese Jeremy Van Horebeek.

In pista sono attese inoltre anche le Yamaha ufficiali MXGP e MXP, con il campione della categoria MX2 Maxime Renaux, all’esordio in MX1. Ci sarà poi Nicholas Lapucci con la sua Fantic del Team Maddii Racing. Senza dimenticare le Honda del Team Hrc con lo sloveno Tim Gajser. Tra i debuttanti attenzione al ventiquattrenne britannico Ben Watson, con la Kawasaki ufficiale.

Patrocinate dalla Regione Sardegna, le due tappe degli Internazionali ad Alghero e Riola Sardo saranno purtroppo senza spettatori, a causa della nuova ondata di contagi da coronavirus.

“Vedere spalti vuoti è motivo di grande dispiacere”, ha dichiarato il presidente del Moto Club Motor School Riola, Fulvio Maiorca. “Noi per primi siamo grandi appassionati di motocross e per questa ragione siamo delusi. Vogliamo al più presto il pubblico e la normalità. Non potevamo comunque perdere questa occasione, anche se i sacrifici, soprattutto in questo periodo, sono enormi”.

Maiorca si è poi proiettato al Mondiale, appuntamento patrocinato dall’Assessorato regionale al Turismo guidato da Gianni Chessa. “Voglio essere ottimista”, ha concluso il presidente del Moto Club Motor School Riola, “spero che a maggio gli appassionati possano tornare a vedere dal vivo le gare e godere di questo spettacolo”.

Giovedì, 27 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.