A Narbolia vaccinati 114 anziani. Tra loro anche la centenaria
Appuntamento al centro funzionale recentemente ristrutturato. Il sindaco: “Spero sia di buon auspicio”

Foto Comune Narbolia

Sono stati 114 gli ultraottantenni di Narbolia che hanno ricevuto la prima dose di vaccino questa mattina, nel corso della campagna vaccinale: il 75% tra quelli contattati dagli uffici comunali. Tra questi anche la centenaria del paese, Raimonda Trogu, che insieme ad altri 11 anziani, ha ricevuto la somministrazione a domicilio.

“È andato tutto bene”, ha spiegato il sindaco del paese, Gian Giuseppe Vargiu, “e per loro è stato anche un modo per ritrovarsi”.

Divisi in gruppi di 15 ogni mezz’ora, hanno atteso il loro turno per l’inoculazione. A sostenerli, soprattutto nel momento di monitoraggio post-vaccino, i volontari della Croce Rossa e alcuni dipendenti comunali, che insieme al sindaco Vargiu hanno attivamente preso parte alle operazioni.

L’appuntamento per tutti era al centro polifunzionale: “Lo abbiamo recentemente risistemato, attraverso una manutenzione straordinaria”, ha commentato il sindaco, “mi piace pensare sia di buon auspicio aver realizzato i vaccini in questa struttura, che spero possa vedere presto la nostra comunità riunita per qualche manifestazione. Oggi è stato fatto un piccolo passo verso la normalità”.

L’inoculazione della seconda dose avverrà il prossimo 9 aprile.

Foto Comune Narbolia

Venerdì, 19 marzo 2021

L'articolo A Narbolia vaccinati 114 anziani. Tra loro anche la centenaria sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.