Narbolia

Musica e degustazioni. Proposti anche i prodotti di San Vero Milis, Nurachi, Zerfaliu e Seneghe

Musica e degustazioni nel centro storico per salutare il carnevale. A Narbolia tutto pronto per “Zipuas a bentu”, la manifestazione che meglio identifica le tradizioni del paese legate a questa festa, promossa dalla Pro loco insieme all’amministrazione.

Domani, domenica 27 marzo, a partire dalle 15.30, lungo un percorso interno del centro storico sarà possibile degustare le tipiche frittelle del carnevale sardo che ogni anno attirano tanti visitatori, provenienti da tutta l’Isola.

Oltre a quella di Narbolia, presenti anche le Pro loco di San Vero Milis, Nurachi, Zerfaliu e Seneghe – ciascuna con i propri prodotti – e il gruppo parrocchiale di Bonarcado.

Lungo il percorso si troveranno vari punti frittura per la degustazione proposta dagli espositori, con gli stand delle produzioni tipiche e punti ristoro (ticket 3 euro).

Ad accompagnare gli assaggi dei golosi dolci del carnevale e dei prodotti tipici, la musica di Roberto Fadda e Luca Caria, fisarmonicista e organettista.

La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti normative anti- covid.

Sabato, 26 marzo 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.