Il parco di Porto Conte, ad Alghero, festeggia il primo pullo nato dalla coppia di falchi pescatori che nidifica da alcuni anni nel promontorio di Capo Caccia. Nelle scorse settimane grazie al monitoraggio attivo 24 ore su 24, reso possibile dalla partnership nazionale con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Parco della Maremma, Parco Naturale Migliarino San Rossore Massaciuccoli e con il Parco Nazionale dell'Asinara - Area Marina Protetta, nell'ambito del Progetto Falco pescatore, erano stati documentati, prima l'arrivo del maschio, che aveva creato il nido e atteso la femmina, poi le fasi dell'accoppiamento e la deposizione di tre uova. Dopo la schiusa il piccolo falco è stato alimentato dai genitori e ora rimarrà al caldo sotto le loro ali perché ancora non è in grado di termoregolare la sua temperatura corporea.
    "Il lieto evento fa ben sperare per la crescita all'interno dell'area protetta del nucleo familiare di falchi pescatori", commentano dall'ente parco.

 

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.