I contestatori del green pass sono tornati alla carica anche con i maxi cartelloni, a Cagliari. A un giorno esatto dall’obbligo della certificazione verde per poter lavorare, nella notte sono comparsi i nuovi manifesti. A differenza di quelli vecchi, dove erano stati inseriti numeri legati a presunte reazioni avverse e a vaccini sperimentali, stavolta i detrattori del vaccino hanno preferito utilizzare solo slogan, peraltro già sentiti negli ultimi mesi dalle loro stesse voci, durante le manifestazioni in piazza Garibaldi, piazza Costituzione e piazza Repubblica. “Anche i vaccinati sono contagiosi e possono contagiare, ammalarsi e morire”, “no al green pass”, “milioni di effetti avversi”, “migliaia di morti” e l’immancabile riferimento al database Eudravigilance.La firma è sempre quella dell’associazione “Is pipius no si tocant”, promotori della manifestazione di domani, dalle nove, in piazza del Carmine a Cagliari.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.