Centinaia di studenti protestano a Cagliari e paralizzano il traffico. la rabbia è tanta: “Abbiamo deciso di mobilitarci per ottenere una riforma che renda la scuola pubblica anche nella sostanza, più laica ed inclusiva. Vogliamo che vengano ridiscusse questioni come la valutazione numerica, l’esame di stato. Crediamo che si debba parlare di salute mentale nelle scuole e che gli studenti vengano supportati durante il percorso scolastico. Pretendiamo una riforma sull’ambiente, che salvaguardi il nostro pianeta”, spiegano gli studenti. Traffico in tilt sin da piazza Garibaldi.“Vogliamo una riforma che tuteli i lavoratori, perché abbiano lavoro stabile e pagato. Per troppo tempo siamo rimasti ai margini delle questioni importanti da trattare per il governo, ed ora è il momento, per noi, di riprenderci quel posto tanto atteso.È il momento di cambiare. Lottiamo per una scuola fatta su misura di studenti, una scuola gratuita, sicura, accessibile.Lottiamo contro un sistema che ci ha dato zero fatti e zero futuro”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.