Cabras

Stamane il via ai lavori

È partito questa mattina nella via Salvator Angelo De Castro, a Cabras, l’intervento programmato per il rifacimento del manto stradale. Un’operazione che si sviluppa sulla sp 8, una delle strade provinciali che attraversa il paese.

I lavori lungo la provinciale seguono quelli ultimati pochi giorni fa da E-distribuzione di efficientamento della rete elettrica, in corso anche in altre zone di Cabras, attraverso l’interramento delle linee aeree.

“Si tratta di un intervento che si era reso ormai urgente a causa delle voragini disseminate sulla superficie stradale”, ha detto il sindaco Andrea Abis. “Il programma era stato concordato da tempo con la Provincia e, una volta terminate le operazioni di taglio stradale per l’interramento della linea elettrica, si è dato finalmente avvio alle operazioni di rifacimento del tappeto bituminoso”.

I lavori fanno capo al progetto di “Manutenzione straordinaria delle traverse di strade provinciali interne agli abitati” della Provincia di Oristano.

Fra i centri interessati dal programma di lavoro, Cabras compare per un tratto di circa 500 metri.

andrea-abis-giugno-2021
Andrea Abis

Lunedì, 14 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.