Oristano

Lo screening è in programma domani e domenica

Al via domani la due giorni di screening anti-Covid per gli studenti dell’Oristanese. A Bosa potranno richiedere il tampone gratuito anche i docenti e il personale Ata.

Lo ha comunicato l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Piero Casula.

Le giornate di screening, su base volontaria e senza prenotazione, sono state fissate per domani, sabato 8 gennaio, e dopodomani, domenica 9.

Per Bosa è stato indicato come punto tamponi la palestra delle scuole superiori, in via Gramsci.

I test verranno eseguiti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Potrà aderire allo screening presso il punto tamponi di Bosa l’intera popolazione scolastica del territorio del distretto di Bosa-Ghilarza.

La due giorni di screening è stata organizzata dalle Asl con il supporto delle amministrazioni comunali, seguendo le indicazione della Regione, come previsto dall’ordinanza firmata lo scorso 5 gennaio dal presidente Christian Solinas.

sindaco-bosa-casula-manifestazione-diritto-salute
Il sindaco di Bosa Piero Casula

Venerdì, 7 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.