Sassari, scambio di referti: famiglia resta intrappolata a casa

Padre, madre e figlio di 5 anni dopo 32 giorni a casa fanno il tampone: tutti risultano negativi, ma il test del piccolo è stato scambiato con quello di un ragazzo di 26 anni: quindi nessuno potrà uscire fino a che non arriverà il certificato giusto

SASSARI. Chiusi in casa da 32 giorni, padre, madre e figlio di 5 anni, a condividere spazi, noia e preoccupazioni. Tutti positivi, contagiati chissà come tra lavoro e scuola materna. I due adulti sintomatici: mal di testa, febbre, dolori vari. Il piccolino di casa no, su di lui il Covid è passato leggero. 

Poi, finalmente, la notizia più desiderata: martedì la famiglia ha ricevuto dopo una settimana di attesa l’esito dei tamponi. Tutti negativi, il Covid non c’è più. Bello, peccato che in realtà manchi la certezza, almeno per Nicola: il referto (negativo) consegnato non è il suo ma di un omonimo di 26 anni.

Una beffa. Perché, come racconta la mamma Rita Sechi, «Nicola potrà rientrare a scuola solo con il certificato che attesti l’avvenuta guarigione. Sinché non avremo il suo referto dovrà continuare a stare a casa. E di conseguenza anche io non potrò rientrare al lavoro, nessuno di noi potrà ricominciare a vivere».

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie