Scontri con la polizia nella capitale

(ANSA) - SANTIAGO DEL CILE, 28 NOV - Migliaia di persone hanno manifestato ieri a Santiago del Cile chiedendo le dimissioni del presidente conservatore Sebastian Pinera, tra violenti scontri con la polizia.

Circa 10.000 persone convocate tramite i social network si sono radunate nelle strade vicino alla sede del Governo, protette da una forte presenza di forze dell'ordine, per marciare sull'Alameda, l'arteria principale della capitale cilena.

La polizia ha usato lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere gruppi di uomini incappucciati che lanciavano pietre contro di loro e incendiavano le fermate degli autobus. Decine di manifestanti che hanno inalato le sostanze chimiche hanno avuto malori, secondo reporter presenti.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.