Di Francesco voleva il passaggio del turno e contro il Verona l’impresa non era per niente facile, il Cagliari ci ha creduto e alla fine ha avuto la meglio contro un Verona arrembante e mai domo. Protagonista della gara Sottil, schierato sulla fascia destra, con Di Francesco che ha preteso che il giocatore rossoblù restasse largo sulla fascia e proprio da un contropiede di Sottil è nato il primo goal di Cerri. Lo stesso Sottil ha realizzato il goal partita da un’azione nata sugli sviluppi di un calcio d’angolo a un minuto dalla fine della partita. Una partita anomala quella di oggi, non tanto per il turno infrasettimanale di Coppa Italia ma per la notizia che ha scosso tutto il mondo del calcio e non solo: la morte di Diego Armando Maradona, il genio calcistico argentino si è spento a sessant’anni nella sua casa a pochi chilometri da Buenos Aires. Il Cagliari supera il quarto turno di coppa Italia e ricarica le batterie in vista della gara di domenica contro lo Spezia. Il Verona recrimina per il secondo tempo in cui ha dato l’impressione di poter raddrizzare la partita e dopo aver ottenuto il pareggio, pensava di portare a casa il passaggio del turno ma uno straordinario Sottil ha rimesso le cose a posto con un gran goal proprio allo scadere. Nel prossimo turno il Cagliari troverà l’Atalanta, una sfida che regala sempre grandi emozioni.
LA PARTITA
Mercoledì di coppa Italia per il Cagliari che riceve il Verona di Juric alla Sardegna Arena, giornata di fine novembre dalla temperatura gradevole, squadre rimaneggiate a causa degli indisponibili e per il turn over che diventa necessario visti gli impegni di campionato e delle nazionali. Per il quarto turno di Coppa Italia Di Francesco deve fare a meno di Godin e Lykogiannis e da oggi anche Simeone, risultato positivo al Covid-19 dopo il primo tampone, tra gli altri si segnala l’indisponibilità di Luvumbo e Klavan, quest’ultimo ancora a riposo precauzionale dopo la botta in testa rimediata a Torino, invece buone notizie per Nandez che all’ultimo tampone è risultato negativo e si prepara a scendere in campo domenica contro lo Spezia. La novità di questa gara è l’impiego di Cerri dal primo minuto, quindi spazio anche a, Oliva, Tramoni, Pisacane e Carboni, per una formazione che dovrebbe interpretare il 4 – 2 – 3 – 1 e che dal primo minuto dovrebbe essere la seguente: Vicario; Zappa, Walukiewicz, Carboni, Pisacane; Oliva, Rog; Sottil, Joao Pedro, Tramoni; Cerri. Juric schiera la seguente formazione: Pandur; Dawidowicz, Amione, Cetin, Udogie; Colley, Danzi, Veloso, Faraoni; Beltini, Salcedo. Arbitro dell’incontro è il Sig. Alessandro Prontera di Bologna.
PRIMO TEMPO
Il Verona parte bene e cerca di imbrigliare il Cagliari, soprattutto con Colley che si da da fare sulla fascia destra dei rossoblù, al 14’ primo giallo della partita a farne le spese è Danzi che ferma Tramoni in maniera scorretta ed è proprio il francese a provare il primo tiro per il Cagliari, palla a lato. Al 29’ Cagliari in vantaggio, grande azione di Sottil sulla destra, cross in area e Cerri insacca sicuro. Al 39’ giallo per Amione e un minuto dopo anche per il compagno di squadra Dawidowicz. Al 45’ punizione per il Verona, gran tiro di Veloso ma Vicario è bravo a deviare in angolo. Fine del primo tempo con il Cagliari in vantaggio.
SECONDO TEMPO
Il Verona parte forte e cerca subito di portare il risultato in parità, al 62’ è Salcedo a segnare con un gran colpo di testa ma l’arbitro annulla, al 74’ il Verona pareggia proprio con Colley, Di Francesco accusa il colpo e manda in campo Nandez, Pavoletti e Tripaldelli, fuori Tramoni, Pisacane e Cerri. Al 75’ Di Francesco manda in campo Ounas per Oliva, il Cagliari a trazione anteriore e al’85’ Sottil sfiora il goal che arriva nove minuti dopo con una conclusione che s’insacca alla sinistra dell’incolpevole Pandur. Cagliari vittorioso e determinato che passa il turno in coppa Italia. Il migliore in campo proprio Sottil.

L'articolo Il ritorno di Cerri: il Cagliari delle seconde linee avanza in Coppa proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.