Morto Diego Armando Maradona

Morto Diego Armando Maradona
Il grande campione ha avuto un malore nella sua abitazione

Diego Armando Maradona – Foto Instagram @maradona

La stampa argentina ha annunciato la morte del grande campione di calcio Diego Armando Maradona. Avrebbe avuto un malore nella sua abitazione dove si trovava in convalescenza dopo un delicato intervento alla testa a cui era stato sottoposto in ospedale: era stato dimesso l’11 novembre scorso. Il 30 ottobre aveva compiuto 60 anni.

Diego Armando Maradona è morto a mezzogiorno ora locale argentina, secondo quanto riferisce il quotidiano La Nacion. Nove ambulanze sono state inviate presso la sua abitazione, ma ogni tentativo di rianimarlo è risultato vano.

Il governo argentino di Alberto Fernandez ha decretato un lutto nazionale di tre giorni a partire da oggi in seguito alla morte della leggenda del calcio.

La notizia della scomparsa di Maradona sta facendo il giro del mondo e sono già tantissimi i messaggi di cordoglio di sportivi, politici, appassionati di calcio.

“Devo purtroppo annunciare che è scomparso Maradona, uno sportivo, un calciatore, che credo in Italia abbia molto influito sulla passione per questo sport. Alla famiglia e ai tifosi che lo hanno amato le mie condoglianze”. Lo ha annunciato in Aula del Senato Ignazio La Russa, che in quel momento presiedeva i lavori dell’Assemblea, interrompendo per un attimo la discussione sulle statistiche in tema di violenza di genere.

Diego Armando Maradona e Fidel Castro. Un’amicizia lunga e coltivata che ha accomunato i due grandi personaggi nell’ora estrema. El Diez è morto oggi, nello stesso giorno in cui quattro anni fa, a L’Avana, si spense il lider maximo. I due si conobbero nel 1987 e fu a Cuba che Maradona intraprese la sua disintossicazione dalla cocaina.

segue

L'articolo Morto Diego Armando Maradona sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie