Da tempo i Falchi della mobile tenevano sott’occhio un noto pregiudicato, un 47enne cagliaritano, con precedenti specifici in materia di stupefacenti, che secondo le ultime informazioni aveva ripreso il commercio illegale nella sua abitazione.

I sospetti si sono rivelati fondati: in casa dell’uomo, un 47enne di Cagliari, c’era un continuo via vai di persone specialmente nelle ore notturne. La perquisizione domiciliare è servita per trovare le prove dello spaccio perché nell’appartamento è stata trovata subito la somma complessiva di 2.305 euro nascosta in diverse ambienti, nonché materiale utile al confezionamento delle dosi.

Gli Agenti, essendo a conoscenza che l’uomo potesse occultare dello stupefacente anche all’interno di un circolo privato da lui stesso gestito e poco distante dalla casa, si sono ulteriormente insospettiti perché per poter raggiungere il piano terra del palazzo, ha insistito per prendere l’ascensore in modo da evitare agli Agenti il percorso con le scale.

Ed è qui che è spuntata la sorpresa: occultate all’interno del passamano della ringhiera sono state rinvenute delle confezioni contenenti stupefacente circa 50 grammi di eroina in parte suddivisa in dosi pronte alla vendita. Dal piccolo locale abusivo si è passati al locale cantina dove sono stati trovati un bilancino elettronico funzionante, una bilancia manuale con piatti sporchi di stupefacente, sei coltelli di varie dimensioni ed altro materiale per il confezionamento nonché la somma complessiva di 1.735 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

E’ stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.

https://static-www.castedduonline.it/wp-content/2020/11/video-1606297706.mp4

 

Nella stessa giornata c’è stato un altro arresto in Piazza Lao Silesu. I poliziotti, piazzati all’ingresso di un palazzo, hanno notato due uomini che uscivano da un ascensore e che, allo loro vista, hanno cercato di guadagnare l’uscita dello stabile ma sono stati immediatamente bloccati.

Uno dei due, un s 43enne di Cagliari, pluripregiudicato all’atto del controllo ha cercato di disfarsi di un piccolo involucro contente quattro dosi di cocaina, mentre all’interno della tasca dei pantaloni nascondeva 6 grammi di marjuana divisi in tre dosi, e 40 euro.

Gli Agente hanno quindi esteso il controllo anche all’interno di una cantina, dove i poliziotti hanno trovato del materiale per il confezionamento e del “mannitolo”, sostanza usata per tagliare la cocaina. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e stamattina sarà presentato all’udienza direttissima.

L'articolo Cagliari, sorpresa nel passamano delle scale: spuntano 50 grammi di eroina, nei guai 47enne proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.