"Non userò giustizia contro Trump". E apre a nomina repubblicano

(ANSA) - WASHINGTON, 24 NOV - "Il mio non sarà un terzo mandato Obama". Joe Biden, nella sua prima intervista tv da presidente Usa eletto, assicura come la sua amministrazione non solo rappresenterà un momento di rottura e di cambiamento radicale con i 4 anni di Donald Trump alla Casa Bianca ma sarà anche una svolta rispetto agli 8 passati da vicepresidente accanto al suo amico Barack: "Oggi gli Stati Uniti affrontano un mondo totalmente differente", ha spiegato riferendosi soprattutto alla crisi provocata dalla pandemia di Covid-19.

Nel sottolineare come "l'America First abbia significato un'America rimasta da sola", Biden però apre agli avversari politici e allo stesso Trump. Nel primo caso afferma di non essere contrario all'ipotesi dell'ingresso nella sua squadra di governo di un repubblicano e poi assicura come non userà mai il dipartimento di giustizia "come uno strumento personale" per indagare e in qualche modo punire Trump: "Questo e' quello che farebbe lui", ha aggiunto.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.