Tradito dal fiuto dei cani antidroga, nigeriano sorpreso a Olbia con 15 ovuli nello stomaco

Tradito dal fiuto dei cani antidroga, nigeriano in arresto a Olbia.

Aveva calcolato quasi tutto. È sbarcato di domenica, alle prime luce del mattino ed in pieno week-end elettorale, confidando in un allentamento dei controlli. Quello che non poteva prevedere è che, anche domenica mattina, i Finanzieri del Gruppo Olbia, in esecuzione delle direttive del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Sassari, hanno garantito ed intensificato – al fine, tra l’altro, di verificare il rispetto della normativa per il contenimento della pandemia da nuovo coronavirus –, i servizi di contrasto ai traffici illeciti. In particolare, le unità Cinofile, nel corso dei controlli svolti presso il porto Isola Bianca, a seguito della segnalazione dei cani Holiver ed Ether, hanno controllato i documenti e i bagagli di un uomo che ha fornito informazioni frammentarie ed incongruenti sul proprio viaggio. II cittadino nigeriano che sbarcava dalla motonave proveniente da Civitavecchia intorno alle ore 7:00, è stato accompagnato presso l’ospedale locale dove è stato sottoposto ad accurati esami clinici. Si è così scoperto che il trentunenne aveva ingerito 15 ovuli contenenti polvere chiara che, sottoposti al narco-test in dotazione al Corpo, sono risultati contenere eroina di altissima qualità avente un peso complessivo di 150 grammi. L’uomo, O.S., in Italia da 4 anni e residente in provincia di Bergamo, è stato tratto in arresto per traffico di stupefacenti.

Al termine delle attività di verbalizzazione il soggetto è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tempio Pausania che ne ha disposto l’immediato trasferimento presso il carcere di Bancali

L'articolo Tradito dal fiuto dei cani antidroga, nigeriano sorpreso a Olbia con 15 ovuli nello stomaco proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon