A Napoli proteste e scontri tra manifestanti “no lockdown” e forze dell’ordine: volano fumogeni e bombe carta

Scontri a Napoli tra manifestanti contrari al coprifuoco e forze dell’ordine tra il lungomare e via Santa Lucia, nei pressi della sede della regione Campania. La protesta contro le misure restrittive decise dal governatore campano De Luca per fronteggiare l’aumento dei contagi è degenerata quando sono partiti lanci di bottiglie e bombe carta verso le forze dell’ordine schierate in assetto anti sommossa.

La risposta degli agenti è stato un lancio di lacrimogeni, con azioni di alleggerimento e cariche. La tensione resta altissima ora che sono passate le 23, inizio del “coprifuoco” previsto da un’ordinanza regionale. Leggi la notizia completa sul nostro giornale partner Quotidiano.net

L'articolo A Napoli proteste e scontri tra manifestanti “no lockdown” e forze dell’ordine: volano fumogeni e bombe carta proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon