Pronto soccorso chiuso, ambulanze in fila: ormai è piena emergenza

Pronto soccorso chiuso, ambulanze in fila: ormai è piena emergenza
Grave situazione all’ospedale San Martino di Oristano

Le ambulanze davanti al Pronto soccorso

La foto che pubblichiamo qui sopra dice tutto. C’è davvero poco da scrivere.

Una fila di almeno una decina di ambulanze davanti all’accesso del Pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Oristano, in attesa di poter fare scendere i malati.

E’ l’immagine dell’emergenza legata alla pandemia di coronavirus che ormai non è a centinaia o migliaia di chilometri da noi, ma sotto casa nostra.

I malati non riescono ad entrare nel presidio ospedaliero, nonostante la necessità di cure. Il pronto soccorso è stato bloccato poco prima delle 13 per la presenza di un paziente risultato positivo al covid. Le ambulanze non sono state messe nelle condizioni di raggiungere altri ospedali del territorio.

Già ieri la situazione era parsa di estrema gravità. Il Pronto soccorso si sta facendo carico degli otto pazienti affetti dal covid, due in condizioni piuttosto serie. Sono ospitati nelle stanze attrezzate dov’era prima l’osservazione breve, in attesa che si apra il reparto covid. Una situazione destinata a durare ancora per un po’. Al momento, infatti, appare impossibile attrezzare gli spazi individuati ieri con un provvedimento d’urgenza dal direttore dell’Assl Valentina Marras.

segue

L'articolo Pronto soccorso chiuso, ambulanze in fila: ormai è piena emergenza sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon