Cagliari, rumori hot durante il consiglio comunale in streaming: imbarazzo e risatine

Il respiro di una persona in affanno? O gemiti di piacere? Strani rumori hanno agitato l’ultima parte del consiglio comunale in streaming. Divertiti e sbalorditi diversi consiglieri comunali. Nel corso dell’appello per l’ultima votazione della seduta di oggi si distingue chiaramente una persona ansimare in maniera prolungata. L’audio (al minuto 4: 21: 30) è chiarissimo e riempie i minuti di silenzio tra un voto e l’altro. Da qui il giallo: si trattava di un consigliere (o di una consigliera) che, lontano dalla telecamera, saliva le scale per arrivare in tempo al momento del voto o di un consigliere (o consigliera) che ha trovato poco appassionante il dibattito sulla Tari e sulle variazioni di bilancio, e ha preferito ingannare il tempo in un modo più divertente? Di certo c’è l’imbarazzo generale dei colleghi: come si evince dagli sguardi sbalorditi di Ticca e Soru, da quello del sindaco Truzzu che richiama l’attenzione al microfono. Il resto lo fanno i sorrisi maliziosi di Mura e del segretario generale Sau ai quali si aggiungono la risata di Dettori e i gesti sconsolati di Floris. Chiude la Soru che dopo aver esclamato “per cortesia”, chiude il voto favorevole con un esplicito “tanta salute”. La seduta è andata avanti.

Qualche settimana fa lo streaming dell’aula cagliaritana fu turbato da un rumore sgradevole. Il consigliere Polastri fu invitato dal presidente del consiglio Tocco a chiedere scusa.

L'articolo Cagliari, rumori hot durante il consiglio comunale in streaming: imbarazzo e risatine proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon