Cogeneratore via da Simaxis? Scoppia la polemica con Arcidano

Cogeneratore via da Simaxis? Scoppia la polemica con Arcidano
Il sindaco Obinu annuncia il trasloco di una parte dell’impianto, ma il collega Cera contesta

Il cogeneratore di Simaxis

Accende nuovamente le polemiche l’impianto di trattamento degli scarti di macellazione di Simaxis. Stamattina il sindaco del paese, Giacomo Obinu, ha reso nota una comunicazione arrivata dal settore Ambiente della Provincia.

“Ci informano che la Groil, società operante all’interno dell’impianto di cogenerazione ubicato nella lottizzazione GA.MA., verrà trasferita, portandosi dietro il tanto dibattuto impianto, presso la zona P.I.P. del comune di San Nicolò d’Arcidano”, ha fatto sapere il sindaco, che ha aggiunto: “Per noi, e soprattutto per la salute di tutta la popolazione, questo è un risultato importante per il quale, come ben sapete, ci siamo sempre battuti e, alla fine, il nostro impegno ci ha permesso di raggiungere questo importante traguardo”.

A stretto giro è arrivata la replica del sindaco di Arcidano, Emanuele Cera: “La Groil non ha autorizzazioni e non è proprietaria di nessuna area nel territorio comunale del nostro paese, né nella zona pip, né altrove”, afferma Cera. “A suo tempo era stata fatta una richiesta, che non aveva avuto seguito”.

“Il documento della Provincia è solo una dichiarazione di intenti e si riferisce ad una parte dell’impianto, l’altra, quella della Cogen resta a Siamxis”.

Mercoledì, 23 settembre 2020

L'articolo Cogeneratore via da Simaxis? Scoppia la polemica con Arcidano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon