Argo stordito dalla cannabis: finito per caso nella piantagione a Sedilo

Argo stordito dalla cannabis: finito per caso nella piantagione a Sedilo
Il fiuto del cane di un anziano carabiniere ha permesso l’operazione nelle campagne del paese

Immagine d’archivio

È merito di Argo, cane non di razza ma dall’ottimo fiuto, se 1.250 piante di canapa indiana sono state scoperte e sequestrate nel cuore della notte nelle campagne di Sedilo, in località “Prunaghe”. È lui, infatti, che per primo ha fiutato l’odore del tetraidrocannabinolo, durante una passeggiata con il suo proprietario, un anziano carabiniere.

L’animale – sempre reattivo, vivace, brillante – l’altra sera non era in forma: “ Sembrava sfasato, distratto, indolente. Addirittura incespicava su pietre e cespugli”, ha raccontato il suo amico umano. “Quando una folata di vento ha fatto giungere l’odore anche a me, ho capito: nei dintorni ci dove essere l’ennesimo campo di canapa indiana, dove Argo, inseguendo le sue prede, era andato a finire, subendo un intorpidimento dei suoi sensi acutissimi”.

Data l’ora tarda, l’anziano carabiniere ha preferito non addentrarsi personalmente nella campagna e ha riferito l’episodio in caserma a Cagliari. Nel giro di poco tempo è stata organizzata una battuta con ben 40 militari, compresi gli uomini dello Squadrone eliportato “Cacciatori di Sardegna”. Anche con l’ausilio di un veivolo del Nucleo elicotteri di Elmas, sono state scoperte ben tre coltivazioni di cannabis, nascoste nella boscaglia.

Le piante, arrivate a maturazione e ricche di infiorescenze, erano pronte per essere immesse sul mercato: avrebbero fruttato circa 2 milioni di euro.

Mentre proseguono le indagini per identificare i coltivatori, tutte le piante – eccetto un campione per le analisi tossicologiche – sono state bruciate in un’area protetta.

Mercoledì, 23 settembre 2020

L'articolo Argo stordito dalla cannabis: finito per caso nella piantagione a Sedilo sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon