Poste e identità digitale: oltre 18mila SPID attivati nell’Oristanese

Poste e identità digitale: oltre 18mila SPID attivati nell’Oristanese
Oltre il 43% sul totale provinciale. Impennata delle richieste durante il “lockdown”

Oltre 18mila cittadini della provincia di Oristano hanno scelto Poste Italiane per attivare il Sistema pubblico di identità digitale, adottando un’unica modalità di autenticazione per accedere ai siti della pubblica amministrazione e ai servizi dei fornitori che hanno aderito al sistema.

I mesi chiusura dovuti all’emergenza sanitaria hanno prodotto anche una crescita esponenziale delle attivazioni: dall’inizio del 2020 a fine luglio, le nuove abilitazioni SPID nell’Oristanese hanno quasi raggiunto quota 8 mila, ovvero il 43,6% sul totale delle attivazioni finora effettuate in ambito provinciale.

A livello regionale, il dato si attesta intorno alle 154mila attivazioni, confermando anche in Sardegna il ruolo primario dell’Azienda nel processo di digitalizzazione del Paese.

In Italia, su dieci milioni di attivazioni complessive, oltre otto identità digitali su dieci sono state attivate attraverso i canali messi a disposizione da Poste Italiane. Il mese di luglio, in particolare, ha fatto registrare un record per Poste Italiane, che ha registrato oltre un milione di richieste di identità digitali SPID. Le previsioni per il futuro sono di continua crescita, perché – in coerenza con le indicazioni del Decreto Semplificazioni – aumentano le amministrazioni che si stanno attivando per il passaggio a SPID.

Come attivare SPID tramite Poste Italiane. Ciascun cittadino potrà recarsi in uno dei 75 uffici postali presenti nella provincia di Oristano ed effettuare gratuitamente l’operazione allo sportello. Alla fine del processo, l’operatore rilascerà una scheda di sintesi con i dati del cliente e le istruzioni per il completamento dell’operazione online entro 10 giorni dalla registrazione.

Per rendere la pratica ancora più veloce, è possibile effettuare una registrazione preliminare da casa sul sito posteid.poste.it e completare la procedura successivamente nella sede di Poste Italiane più vicina. I cittadini in possesso di un passaporto o di una carta d’identità elettronica, inoltre, possono richiedere lo SPID tramite l’app PosteID.

Per poter accedere agli uffici postali, l’azienda ricorda che è possibile prenotare il proprio turno sia con WhatsApp, al numero 371.5003715, che attraverso l’app “Ufficio Postale”, direttamente dal cellulare o dal proprio tablet. La prenotazione può essere perfezionata anche da un pc portatile direttamente dal sito di Poste Italiane.

Lunedì, 21 settembre 2020

L'articolo Poste e identità digitale: oltre 18mila SPID attivati nell’Oristanese sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon