Il fumo dei roghi Usa arrivato in Europa

Climatologi: evento cento volte più intenso della media

(ANSA) - LOS ANGELES (USA), 17 SET - Gli incendi che imperversano da settimane nell'ovest degli Stati Uniti sono così vasti e potenti che il fumo che rilasciano si è propagato fino all'Europa.

Da quando ha iniziato le sue osservazioni satellitari nel 2003, il servizio europeo Copernicus sui cambiamenti climatici non ha mai registrato dati di questa portata.

L'attività di questi incendi "senza precedenti" è, secondo Copernicus, "da decine a centinaia di volte più intensa" della media. Quantità senza precedenti di carbonio sono già state rilasciate nell'atmosfera. E il fumo, particolarmente denso, ha attraversato tutto il Paese e l'oceano Atlantico.

"Il fatto che questi incendi emettano così tanto inquinamento nell'atmosfera da poter vedere un denso fumo a 8.000 km di distanza riflette quanto siano devastanti, in termini di dimensioni e durata", afferma Mark Parrington di Copernicus.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon