Arbus, “non può portare il suo cane in spiaggia”: bagnini si ritrovano l’auto rigata

Macchina rigata dopo aver avvertito un bagnante di non portare il cane in spiaggia: l’amara sorpresa per i bagnini di Funtanazza che ogni giorno si prodigano con professionalità e gentilezza per garantire la sicurezza ai bagnanti nella marina di Arbus. A raccontare l’accaduto sono gli operatori del salvamento Arbus Costa Verde SISB 2020: “I bagnini della stazione di Funtanazza, dopo aver avvertito un bagnante di non portare il cane in spiaggia, si sono ritrovati con la macchina gentilmente rigata nella fiancata.Nessuno vuole generalizzare né sui padroni dei cani, né sulle persone in generale, perché qualsiasi generalizzazione colpisce una categoria, magari per la poca educazione del singolo, che sia il padrone di un cane o un normale bagnante. Quindi per favore, non fate di tutta l’erba un fascio, per chiunque.Esistono padroni di cani educatissimi ed attenti ed altri meno (come il signore di ieri che non puliva i bisogni del cane), così come esistono bagnanti educati e altri meno, ed in entrambi i casi vanno ripresi.  Esistono delle regole, delle leggi, che noi assistenti bagnanti dobbiamo cercare di far rispettare, perché ci pagano e ci pagate per quello, anche quando per noi é spiacevole, nella tutela di chiunque voglia usufruire della spiaggia”.Un problema assai diffuso quello di chi, incurante di regole e divieti, si ostina a recarsi al mare con il proprio amico a quattro zampe. Esistono ormai pressoché ovunque tantissime aree riservate e attrezzate per i giochi in acqua e sulla spiaggia con i propri animali da affezione ma nonostante ciò in tante spiagge dove non è consentito l’accesso ai cani, prevalentemente per ragioni di sicurezza, si vedono code sventolare un po’ ovunque.“Oltre che a tutela della legge, anche a tutela di chi ha paura dei cani, bambini e non, e vi assicuro che sono tanti. Come già detto, il comune si é impegnato per adibire delle zone specifiche per permettere a chi vuole di portare i cani, quindi non é che non si possono portare i cani, semplicemente non si possono portare dove volete voi. E se gentilmente non ci rigate la macchina perché facciamo il lavoro per cui veniamo pagati, saremmo anche più tranquilli”. Insomma, poche e semplici regole da rispettare per una convivenza pacifica anche in riva al mare.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon