Coronavirus, un senegalese residente a Sassari ricoverato in malattie infettive

L'uomo, un venditore ambulante di 56 anni, stava male da quattro giorni e si è presentato al pronto soccorso. Il tampone è risultato positivo

SASSARI. Un venditore ambulante senegalese, ma da tanti anni residente a Sassari, è stato ricoverato nella serata di ieri, venerdì 31 luglio, nel reparto di malattie infettive per una polmonite interstiziale da coronavirus. L'uomo, 56 anni, stava male da quattro giorni, aveva febbre e difficoltà respiratorie, quando si è presentato al pronto soccorso. Il tampone è risultato positivo. Negativi, invece, i tamponi eseguiti sugli inquilini che vivono con lui che sono ora sottoposti a isolamento fiduciario. Il senegalese, per la sua attività di vendita, frequenta i litorali di Sassari e Alghero.

Fonte: La Nuova Sardegna

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie