Cagliari, blitz all’alba degli ambulanti “irregolari” in via Simeto: “Vogliamo vendere qui”

Cagliari, blitz all’alba di 70 ambulanti “irregolari” in via Simeto: bloccati dalla Municipale

Bltiz all’alba in via Simeto a Cagliari di circa settanta ambulanti “irregolari” che, in contemporanea con la terza domenica del nuovo mercatino al parcheggio Cuore di Sant’Elia, hanno cercato di riappropriarsi delle strade di Sant’Avendrace “vietate” già da qualche mese. Qualcuno ha cercato di piazzare i propri teli per vendere, ma ad attenderli c’erano gli agenti della polizia Municipale. Risultato: impossibile vendere. Lì, utile ricordarlo, il mercatino è sempre stato, nei fatti, abusivo. Gli ambulanti hanno già presentato una proposta di autogestione alla Giunta Truzzu, ma non hanno ancora ricevuto risposta: “Noi vogliamo vendere qui, a Sant’Elia non c’è spazio”, ha detto, contattando Casteddu Online, più di un ambulante. La situazione è presto tornata alla normalità, e il gruppo di ambulanti si è riunito nei pressi di via Po e via Simeto per fare il punto della situazione. Qualcuno potrebbe raggiungere il parcheggio Cuore per capire se ci sono spazi liberi per esporre.

L'articolo Cagliari, blitz all’alba degli ambulanti “irregolari” in via Simeto: “Vogliamo vendere qui” proviene da Casteddu On line.

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie