Molestie, Ubisoft silura alti dirigenti

Via n.2 e direttore risorse umane società videogiochi francese

(ANSA) - PARIGI, 12 LUG - L'editore francese di videogiochi Ubisoft, al centro di una serie di accuse di aggressioni e molestie sessuali nei confronti di diversi dirigenti, ha annunciato l'uscita di vari alti funzionari, tra cui il numero due della società e il direttore delle risorse umane. Lo ha annunciato la stessa Ubisoft in una nota diffusa nella notte. e dimissioni, che riguardano anche il capo degli studi canadesi di Ubisoft, "fanno seguito ad una rigorosa indagine interna che la compagnia ha condotto in risposta alle recenti accuse di cattiva condotta e comportamento inappropriato", aggiunge la nota. Il numero due della società Serge Hascoët "ha deciso di dimettersi dal suo incarico di Chief creative officer con effetto immediato - annuncia la società -. Questo ruolo sarà assunto ad interim da Yves Guillemot, CEO di Ubisoft. L'inchiesta era iniziata il 26 giugno dopo le accuse di violenza e molestie nei confronti di dirigenti in diversi Paesi.

Fonte: La Nuova Sardegna

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie