Migranti “in fuga”, la sindaca di Monastir: “Irresponsabili, così integrazione e fiducia sono a rischio”

Migranti che escono e rientrano nel centro di accoglienza di Monastir senza nessun controllo, a volte scavalcando le mura della struttura. Dopo la denuncia del sindacato autonomo di polizia del Sap e la presa di posizione del deputato di Fratelli d’Italia Salvatore Deidda, interviene anche la sindaca Luisa Murru, con un lungo comunicato stampa attraverso il quale esprime tutta la sua rabbia e preoccupazione per questi fatti: “Non appena ho avuto notizia dell’uscita dal centro di numerosi migranti in quarantena, ho chiamato la prefettura per avere chiarimenti su quanto stia accadendo. Sono preoccupata per queste ‘fughe’, sia dal punto di vista della sicurezza che da quello sanitario, anche se i migranti in questione sono risultati tutti negativi ai numerosi accertamenti fatti. Si tratta da parte loro di un comportamento scorretto e irresponsabile, che rischia di minare l’integrazione e il rapporto di fiducia che nel tempo si sono instaurati tra i miei concittadini e gli ospiti del Centro e che pone seri problemi di sicurezza”, afferma la Murru.

 

“Fin dall’apertura del centro ho espresso le mie perplessità per tutti gli aspetti legati alla sicurezza sia degli ospiti del centro, sia dei miei concittadini, i quali, ci tengo a sottolinearlo, hanno sempre avuto un comportamento esemplare nei confronti dei migranti ospitati, a maggior ragione in questo periodo di emergenza sanitaria il tema sicurezza e rispetto delle regole assume un carattere prioritario. Per questo motivo ieri ho ulteriormente rappresentato tutte le mie preoccupazioni alla prefettura, che si è impegnata a implementare i punti di sorveglianza nel centro e ad adottare nuove misure che impediscano le uscite non autorizzate. Spero di vederne al più presto i risultati. Ho anche chiesto un maggiore controllo del territorio comunale da parte delle forze dell’ordine e ho disposto un’intensificazione dei controlli da parte della polizia Locale, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini. Io e tutta l’amministrazione comunale pretenderemo che venga attuato ogni provvedimento che assicuri la sicurezza del paese”.

L'articolo Migranti “in fuga”, la sindaca di Monastir: “Irresponsabili, così integrazione e fiducia sono a rischio” proviene da Casteddu On line.

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie